Sogni di luce

Archive for febbraio 2009

JONIANEWS DI FEBRAIO

Cliccando sulla copertina editoriale del direttore Carmelo Cutrufello

Tag:

Ognuno sulla vicenda Eluana Englaro si è fatto la propria opinione, l’Italia come al solito si è divisa in due blocchi, chi a favore del padre Beppino Englaro, chi a favore dei così detti “pro vita”(?), fin qui tutto normale, quello che però non riesco in nessun modo a sopportare, e chi sfrutta questa faccende per portare avanti le proprie ipotesi politiche, un sunto del pensiero di queste persone lo potete leggere in questa pagina.

L’articolo comincia insinuando il dubbio che la morte del corpo della Englaro, non sia avvenuta in modo “regolare”, scrivendo che Eluana Englaro era “sana”, sarebbe interessante sapere cosa significa “sana” se può essere considerato sano un corpo che si trova da 17 anni in stato vegetativo irreversibile, 17 anni di atrofizzazione dei muscoli, un corpo devastato da 17 anni di cure, come riporta la giornalista rai che ha visto Eluana nel suo letto, anni luce distante dalle foto fatte vedere da padre, gesto che merita tutto il nostro rispetto, in quanto sarebbe stato più facile far vedere le condizioni di eluana adesso e non foto di 17 anni fa, che la vedeva nel pieno della sua giovinezza, all’apice della sua vitalità.

avvoltoi che si nutrono di carogne

avvoltoi che si nutrono di carogne

E’ ignobile sfruttare la vicenda Eluana per i propri tornaconti politici, o per portare avanti le proprie cause politiche, arrivando ad ipotizzare un colpo di mano dei medici, smentito tra l’altro dalla autopsia effettuata sul corpo della englaro.

L’articolo continua con violenti attacchi al padre di Eluana, ai politici di sinistra, magistrati, medici:

mettersi a urlare contro questi kapò, naziideologhi in camice bianchi

Fino ad arrivare a citare l’eugenetica, attacchi alla procura di udine, alla regione Friuli, e come non poteva esserci anche il presidente della repubblica Napolitano, con la sua storia comunista alle spalle, sembra quasi di leggere tra le righe, il solito comunisti: sangue, terrore, morte.

l’articolo si conclude con l’esaltazione della propria parte ideologica, e la demonizzazione del proprio avversario politico/ideologico

è stata trasferita da un luogo (la clinica di Lecco) affidata ad una carità santificante e benedicente (le suore) cioè “dalla cura ippocratica e cristiana alle mani volenterose di una setta di devoti della morte

L’articolo si intitola “ELUANA UCCISA DALL’IDEOLOGIA”, sinceramente non so quanto lo stesso sia esente dall’ ideologia, l’ideologia di chi sfrutta vicende come  questa, per sferrare attacchi verso il proprio “nemico”, le stesse persone che urlano eutanasia adesso, e che non hanno detto una parola quando Giovanni paolo secondo fu “lasciato andare”, in quella occasione non ho letto da nessuna parte “hanno ucciso il papa”

Circa 30 lavoratori precari dell’hotel di S.Alessio Siculo, “Baia dei Greci”, stanno manifestando da questa mattina davanti alla sede della struttura contro il mancato pagamento degli stipendi. “Alcuni da ottobre, altri da novembre. Ma dall’azienda nessuna spiegazione né segnale”, spiega Carmelo Garufi della segreteria della Filcams di Messina che sta seguendo la vicenda. “Da qualche mese nella zona ionica si avvertono gli effetti della crisi cui si sono sommati gli effetti del maltempo- prosegue Garufi-. Calo delle prenotazioni e difficoltà. Alla proprietà del Baia dei Greci chiediamo senso di responsabilità e di trovare insieme una via d’uscita”.

Fonte: http://www.tirrenosat.it/index.php?cat=50&id_art=9103


Blog di attualità in merito a S. Teresa di riva e dintorni

seguimi via feed

CLICCA SULL'ARANCIA

abbonati ai miei feed rss

cos'è un feed rss?

desirèe ha bisogno di te

Desirèe ha bisogno di te!

febbraio: 2009
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
232425262728  

Categorie

RSS dai blog che leggo

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.